You are here
LA SOPRINTENDENZA SARA’ PREMIATA A LUCCA PER IL PROGETTO DEL RESTAURO DELLE MONETE DI ELEA VELIA Attualità 

LA SOPRINTENDENZA SARA’ PREMIATA A LUCCA PER IL PROGETTO DEL RESTAURO DELLE MONETE DI ELEA VELIA

Giovedi 8 ottobre, durante la XVI edizione del LuBec 2020 – incontro internazionale dedicato allo sviluppo e alla conoscenza della filiera beni culturali, tecnologie, turismo che si svolge ogni anno a Lucca, sarà premiata la Soprintendenza dii Salerno e Avellino vincitrice del concorso ART BONUS con il progetto di restauro “Le Monete di Elea/Velia”. Il restauro, promosso dalla Soprintendenza diretta da Francesca CASULE in collaborazione con il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi Salerno – Cattedra di Numismatica greca e romana rappresentata da Renata CANTILENA e sostenuto dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni, ha ricevuto il maggior numero di voti 3.245 su un totale di 31.250 – raccolti sui canali social e sul sito concorsoartbonus.it
Il restauro “Le Monete di Elea/Velia”, condotto sotto la direzione tecnico-scientifica di Maria Tommasa GRANESE (per la Soprintendenza ABAP) e di Giacomo PARDINI (per l’Università di Salerno), è stato finanziato dalla Fondazione citata per 50.000 Euro (cui si è aggiunto un cofinanziamento di pari importo del Mibact), risorse raccolte attraverso la piattaforma Art Bonus, che da anni stimola mecenati e appassionati della cultura a sostenere progetti di restauro e valorizzazione del patrimonio culturale nazionale, ricevendo consistenti sgravi fiscali. È stato possibile così studiare, restaurare e valorizzare un inestimabile patrimonio culturale, consistente in migliaia di monete rinvenute durante gli scavi archeologici nella colonia greca di Elea/Velia, che rischiavano di andare perdute a causa del precario stato di conservazione, cancellando così pagine di storia sociale ed economica di una delle più importanti città della Magna Grecia. Nella foto un momento della promozione culturale del progetto sul territorio con gli studenti del Liceo “Sabatini – Menna” di Salerno (dicembre 2019) nella sala conferenze dell’Istituto che ha visto gli interventi di Rosa Maria VITOLA e Michele FAIELLA (Funzionari della Soprintendenza), Giacomo PARDINI, Federico CARBONE e Flavia MARANI (Professori dell’Università di Salerno).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi