You are here
La pizza di Briatore: “Alimento mondiale, non ha nulla a che fare con Napoli. La fanno meglio a Salerno” Attualità Italia e Mondo Primo piano 

La pizza di Briatore: “Alimento mondiale, non ha nulla a che fare con Napoli. La fanno meglio a Salerno”

Flavio Briatore torna alla carica sulla pizza, questa volta intervistato da La Zanzara di Radio 24. “Sto cercando una location ma aprirò Crazy Pizza anche a Napoli, una citta che amo”, ha spiegato il titolare della catena recentemente al centro delle polemiche per i costi delle sue specialità.

L’imprenditore, che dubitando della qualità degli ingredienti delle loro pizze a “quattro o cinque euro” ha suscitato la protesta dei pizzaioli napoletani (Sorbillo su tutti), ha risposto loro così: “Mi criticano? Vogliono solo farsi pubblicità”.

“Nessuno può fare profitto con la pizza a quattro euro, grazie a me aumenteranno i loro prezzi”ha aggiunto ancora. Poi una stoccata alla pizza napoletana. “A me non piace, non la mangio, preferisco quella bassa. a Salerno la fanno meglioLa pizza del resto – aggiunge Briatore – è un prodotto mondiale, con Napoli non ha nulla a che fare”.

Una parentesi anche sul furto di Rolex all’attore francese Daniel Auteuil, laddove i furti di orologi preziosi a Napoli sono un vecchio pallino del conduttore della trasmissione Giuseppe Cruciani“Il cretino è lui – spiega Flavio Briatore mostrando poca solidarietà all’attore – i ladri fanno il loro mestiere. io vado in giro con uno swatch”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.