You are here
La Jomi Salerno vince gara uno di Finale Scudetto, Brixen battuto Handball Sport 

La Jomi Salerno vince gara uno di Finale Scudetto, Brixen battuto

La Jomi Salerno vince gara uno di Finale Scudetto. Capitan Napoletano e compagne superano il Brixen tra le mura amiche della palestra Caporale Palumbo con il punteggio di 28 – 25 e si preparano alla gara due in programma domenica (15 maggio) al Palasport di Bressanone. La prima rete del match porta la firma di Giada Babbo per le ospiti, trascorrono pochi minuti e la Jomi pareggia i conti con Manojlovic. La partita è apertissima, tentativi di fuga e rimonte repentine. Al quarto d’ora Salerno è avanti sul +2, ma già dopo 22’ le ospiti hanno trovato il pareggio (10-10). Ultima rete del primo tempo addirittura allo scoccare del 27’ con Babbo in pallonetto. Il primo tempo si chiude con il punteggio di 13 – 12 in favore della formazione allenata da coach Laura Avram. Ad inizio ripresa le salernitane si portano sul 18 – 16 al 8′. Le ospiti non ci stanno, piazzano un break di 4 ad 1 (19 – 21 al 14′). La Jomi piazza un contro parziale di due reti a zero e con Dalla Costa pareggia i conti (21 – 21) costringendo il tecnico ospite a chiamare il time out. Al rientro in campo la stessa Dalla Costa realizza la rete del 22 – 21. Al 23′ il capitano Pina Napoletano realizza la rete del 24 – 22. Brixen torna sul meno uno (26 – 25) grazie al sette metri di Giorgia Di Pietro. Nel finale di gara tra le fila della formazione salernitana sale in cattedra Victoria Romeo, che realizza tre reti consecutive. Finisce 28 – 25. Gara uno è della Jomi Salerno. Domenica (15 maggio) alle ore 18 al Palasport di via Laghetto a Bressanone si torna in campo per la gara due.

Jomi Salerno – Brixen 28 – 25 (primo tempo: 13 – 12)

Jomi Salerno: Ferrari, Stellato, Dalla Costa 5, Rossomando, Avagliano, Krnic 2, Chianese, Romeo 3, Ilic, Stettler 2, Martinez Bizzotto, Manojlovic 10, Napoletano 5, Ciociano, Tanaskovic, Lauretti Matos 1. Allenatore: Laura Avram

Brixen: Eder 1, Durnwalder 1, Schatzer, Abfalterer 3, Hilber 3, Pruenster, Di Pietro 2, Nothdurfter, Duran 5, Ucchino, Babbo 5, Ghilardi 5, Fischnaller, Vikoler. Allenatore: Hubert Noessing

Arbitri: Simone – Filonenko

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.