You are here
LA GENEA LANZARA NEL SEGNO DELLA CONTINUITA’: CONFERMATO COACH NIKOLA MANOJLOVIC Handball Sport 

LA GENEA LANZARA NEL SEGNO DELLA CONTINUITA’: CONFERMATO COACH NIKOLA MANOJLOVIC

Arrivano le prime notizie ufficiali in casa Genea Lanzara. Il sodalizio caro al presidente Domenico Sica, nonostante un finale di stagione di fuoco e ricco di impegni ed altrettanti successi, ha da tempo le idee chiare sul futuro ed è lieto di annunciare l’importante conferma di coach Nikola Manojlovic, il quale siederà sulla panchina salernitana per il quarto anno consecutivo.

Scelta diversa non poteva esserci sull’ esperto ed abile tecnico di origine croata, divenuto ormai la punta di diamante della pallamano maschile salernitana, nonché un ottimo motivatore capace di tirare fuori il meglio da ciascuno dei ragazzi. La Genea Lanzara  continua, insomma, a guardare avanti nel rispetto della filosofia caratteristica del progetto avviato tre anni orsono: puntare su un gruppo giovane, che ha ben impressionato su tutti i fronti, e proseguire nella valorizzazione dei prodotti del vivaio, i quali ottimamente si sono disimpegnati nel corso di questo nuovo corso facendo incetta di successi tanto nei campionati Senior quanto nella trafila delle giovanili culminati con la storica medaglia di bronzo nella categoria Under 20.

Al coach Nikola Manojlovic, oltre alla Serie A2, sarà affidata inoltre la responsabilità tecnica del settore giovanile della Genea Lanzara ed, in particolare, delle categorie U17 ed U20.

La Scuola di Pallamano, invece, sempre sulla scia della collaborazione con la Jomi Salerno, si avvarrà della presenza del tecnico argentino Nahuel Tassi: il giovane trentunenne ha già avuto modo di maturare importanti esperienze sia a livello senior che junior in Argentina ed assumerà un ruolo importante per il rilancio dell’attività giovanile.

“Sono felicissimo di restare in questo club e di continuare questo splendido percorso – esordisce coach Nikola Manojlovic – qui a Salerno mi trovo benissimo, come a casa. Questi primi tre anni sono stati bellissimi e pieni di successi, risultati che assumono un sapore speciale e diverso da tutti gli altri, se si pensa che abbiamo cominciato quasi da zero, con un gruppo che allora aveva una età media di sedici anni, e che anche la società è composta da ragazzi giovani i quali stanno sacrificando gran parte del proprio tempo per credere in questa realtà ed in questo sogno.

 

La cosa bella è che siamo tutti in sintonia tra di noi, sia umanamente che sportivamente, abbiamo le stesse motivazioni, lo stesso intuito anche sulle scelte, ogni giorno si vuole migliorare facendo passi ponderati e questa, a mio avviso, è una mentalità vincente.

 

Per la prossima stagione – prosegue il tecnico – cercheremo sicuramente di far accrescere ulteriormente il bagaglio tecnico/tattico e di esperienza ai ragazzi, il gruppo è quasi interamente confermato e la società farà un paio di inserimenti, sempre sulla falsariga della nostra attuale identità, quindi giovani e talentuosi, per rinforzare il roster. Dopo tanti bei risultati nelle giovanili  e dopo due Final Six per la promozione in massima serie conquistate consecutivamente, cercheremo di ripeterci e di arrivare nelle prime posizioni per conquistare l’ accesso nel prossimo nuovo campionato di Serie A Silver. Sarebbe, comunque, bello rientrare nuovamente tra le prime due per rivivere l’esperienza dei PlayOff per la Serie A Gold e sono certo che, insieme, faremo del nostro meglio per puntare il più in alto possibile.

Insomma, gli stimoli sono tanti e sono molto ottimista – conclude Manojlovic – sicuramente le altre squadre si stanno rinforzando per lottare per gli stessi obiettivi, per quanto ci riguarda non faremo la corsa con le altre contendenti, continuando il nostro percorso e restando fermi sulla filosofia e sul progetto societario che, sono certo, continuerà a dare ottimi frutti”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.