You are here
La Costiera Amalfitana tra le “Meraviglie” di Alberto Angela Primo piano Provincia e Regione Turismo ed Eventi 

La Costiera Amalfitana tra le “Meraviglie” di Alberto Angela

La Costa d’Amalfi tra i tesori della nuova stagione di “Meraviglie”, il programma condotto da Alberto Angela, che prende il via stasera, alle 21 e 25, su Rai1.

Il programma, che in quattro puntate racconterà la “Penisola dei Tesori”, dodici siti italiani, è condotto da Alberto Angela con la regia di Gabriele Cipollitti e la fotografia di Enzo Calò. Gli autori sono Aldo Piro, Filippo Arriva, Fabio Buttarelli, Ilaria Degano, Vito Lamberti, Paolo Logli ed Emilio Quinto.

La Campania sarà protagonista domani (martedì 12 marzo) della tappa nel Mezzogiorno, partendo dalla Divina Costiera. Ad Amalfi, antica Repubblica Marinara, il celebre divulgatore storico-scientifico esalterà i rapporti commerciali e culturali stretti in età medievale con i centri mediterranei, per una puntata interamente dedicata al mare come luogo di incontro fra Oriente ed Occidente. Proproniamo in basso il video d’anteprima della puntata, con Angela che presenta il dietro le quinte.

Le riprese, realizzate il 7 novembre scorso, si concentrarono tra il Duomo di Amalfi, il Chiostro Paradiso, datato 1267. Altra suggestiva location scelta dalla produzione, la suggestiva torre vicereale di Conca dei Marini, avamposto militare nel Medioevo, per un itinerario fra arte e bellezze naturali. Con un sorriso, Renzo Arbore illustrerà infine i piaceri offerti dalla Divina Costiera.

Anche il chiostro trecentesco del Convento di San Francesco a Sorrento nell’itinerario di Angela che si immergerà nelle acque di Baia alla scoperta dei tesori del Parco Archeologico sommerso. Fonte: Il Vescovado

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi