You are here
Kiev: “Non abbiamo difese adatte per i missili balistici iraniani” Attualità Primo piano 

Kiev: “Non abbiamo difese adatte per i missili balistici iraniani”

I missili balistici iraniani, che la Russia intende acquistare dall’Iran, saranno probabilmente collocati al confine settentrionale dell’Ucraina. Lo ha detto nel corso di un briefing il portavoce dell’aeronautica militare di Kiev Yury Ignat, come riporta la Cnn. Avvertendo che le forze armate ucraine non sarebbero in grado di difendersi. “Utilizzeremo tutti i mezzi di protezione contro questi missili. Verranno probabilmente consegnati nel nord dell’Ucraina, da dove potranno minacciare l’intero paese”, ha spiegato, parlando di missili da “300 km” e da “700 km” di raggio. E avvertendo: “Non abbiamo una difesa efficace. In teoria è possibile abbatterli, ma in realtà è molto difficile farlo con i mezzi che abbiamo a disposizione. Abbiamo la difesa aerea, non quella missilistica”, ha spiegato, stimando che la Russia abbia richiesto i missili all’Iran “perché stanno finendo le scorte dei loro Iskander”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.