You are here
Jomi Salerno finalmente in campo, domani trasferta contro il Pontinia. Coach Ancona: “Grande disponibilità da parte della squadra, sono ottimista”. Handball Primo piano Sport 

Jomi Salerno finalmente in campo, domani trasferta contro il Pontinia. Coach Ancona: “Grande disponibilità da parte della squadra, sono ottimista”.

Sarà una sfida al vertice quella in programma domani, sabato 19 alle ore 18.00, tra la Cassa Rurale Pontinia e la Jomi Salerno al Palasport Marica Bianchi di Pontinia. Per le salernitane la gara contro le laziali sancirà il ritorno in campo a quasi un mese di distanza dall’ultimo match disputato. Reduci da un importante avvio di campionato, con sei vittorie conquistate in altrettante gare, le ragazze allenate da coach Ancona affronteranno un’avversaria a pari punti, seppur con una partita in più disputata, e con la quale la Jomi condivide i medesimi obiettivi stagionali. Fallita la sfida casalinga contro la diretta concorrente Erice nella prima giornata di campionato e vinte tutte le successive gare, contro la Jomi Salerno, la Cassa Rurale Pontinia non vorrà commettere passi falsi tra le mura amiche. Una sfida tiratissima, dunque, è attesa al Palasport di Pontinia, con la Jomi Salerno pronta a tornare in campo dopo il cambio alla guida tecnica: Cassa Rurale Pontinia – Jomi Salerno sarà, infatti, la gara d’esordio per coach Francesco Ancona che, dopo la lunga esperienza alla Junior Fasano, nelle scorse settimane è arrivato a Salerno per dirigere la prima squadra. Prova importante, dunque, per la squadra chiamata a dimostrare in campo di aver metabolizzato il cambiamento, mantenendo saldi gli obiettivi di inizio stagione.

Sono molto soddisfatto dell’approccio agli allenamenti, della grande disponibilità che la squadra mi ha dimostrato da subito. Solitamente quando c’è un cambiamento c’è sempre una ventata di positività, la novità nei giocatori è una cosa che fa sempre piacere, può essere un vantaggio dal punto di vista emotivo, poi starà a noi saper dare continuità a lavoro che abbiamo iniziato, ma io sono ottimista. Abbiamo lavorato a 360°: sulla parte fisica e atletica, su nuove situazioni di attacco, difesa e contropiedi – ha dichiarato il tecnico della Jomi Salerno Francesco Ancona -. Ho cercato di trasmettere le mie idee che sono nuove, ma loro sono giocatrici esperte e sono state immediatamente pronte a recepirle. Quella di domani sarà una sfida tirata: Pontinia, assieme a noi, Brixen ed Erice è tra le favorite per raggiungere i playoff. Certamente non vorranno commettere passi falsi in casa proprio, sarà una gara proibitiva in questo senso. Per quanto mi riguarda, c’è l’emozione dell’esordio, è un’emozione positiva che cercherò di trasformare e trasmettere alle ragazze che scenderanno in campo”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.