You are here
“IX NOVEMBRE: FESTA DEI POPOLI” per commerorare i 30 anni della Caduta del Muro di Berlino Politica 

“IX NOVEMBRE: FESTA DEI POPOLI” per commerorare i 30 anni della Caduta del Muro di Berlino

Sabato 9 novembre p.v. alle ore 9:45, presso la Sala Moka, sita in Corso Vittorio Emanuele a Salerno, si terrà la manifestazione provinciale di Gioventù Nazionale – Fratelli d’Italia, “IX NOVEMBRE: FESTA DEI POPOLI” per commemorare i trent’anni della Caduta del Muro di Berlino. A tale incontro parteciperanno Alessandro Sansoni, direttore di “Cultura e Identità”, il Senatore Antonio Iannone e l’On. Edmondo Cirielli, questore della Camera dei Deputati.

A tal proposito, il Presidente Provinciale del Movimento Giovanile di Fratelli d’Italia Salerno, Domenico Masullo dichiara: «Trent’anni fa la Caduta del Muro di Berlino rappresentò per i popoli europei una sorta di liberazione: con il Muro, infatti, crollava finalmente il regime comunista, che alimentava terrore e miseria nell’Europa dell’Est. I popoli europei iniziavano a sognare una nuova alba nella quale le radici identitarie e culturali potevano essere la base per costruire una nuova Europa. Il grido dei ragazzi di Berlino unito a quelli di Budapest e di Praga, era il segno della speranza per il Vecchio Continente.

Come Gioventù Nazionale Salerno, abbiamo voluto creare un momento di dibattito per ricordare ciò che accadde la notte del 9 novembre a Berlino, ma anche e soprattutto, per interrogarci se le speranze del tempo sono state attese. In più, all’interno della manifestazione, abbiamo allestito un muro di carta in cui ogni partecipante all’evento può liberamente esprimersi un commento sul come pensare e cambiare l’Europa.

Crediamo che la notte di Berlino non sia un semplice evento della storia, ma rappresenti lo spartiacque tra due momenti storici ben precisi: con il crollo del Muro, la Guerra Fredda finì e iniziava l’era dell’Europa Nazione capace di essere protagonista principe nello scacchiere mondiale. Noi al sogno europeo ancora ci crediamo, e lo affermeremo con forza sabato mattina»

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi