You are here
Investita sull’uscio di casa mentre va a gettare la spazzatura Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

Investita sull’uscio di casa mentre va a gettare la spazzatura

Sono quasi le 5,30 del mattino di sabato, quando una donna di 54 anni viene investita in pieno da un’automobile, dopo essere uscita di casa per depositare la spazzatura. È quanto accaduto alle prime luci del mattino di ieri, in via Attilo Barbarulo, a Nocera Inferiore. Pieno centro urbano. La strada principale che collega le strade del centro e l’ingresso per l’autostrada in quel momento è deserta. C’è solo qualche bar ancora aperto, mentre si comincia ad intravedere qualche passante. La donna che viene investita vive li, in un palazzo di via Barbarulo. S.C. , le sue iniziali. Aveva varcato prima la porta d’ingresso e poi il cancello per uscire su strada. Con sé aveva dei sacchetti di rifiuti, che doveva depositare a solo pochi metri di distanza, lungo il marciapiede, pronti per essere raccolti, insieme ad altri, di li a qualche ora dagli addetti comunali. La donna si aiuta con una stampella per camminare, dunque procede adagio, lentamente. D’improvviso, stando alla dinamica di un fatto ancora da chiarire, viene colpita in pieno da un’automobile. È una Ford di colore bianco, guidata da un giovane. Il conducente arresta la marcia e dopo qualche secondo, esce dalla macchina per soccorrere la donna e allertare le forze dell’ordine. (fonte Il Mattino)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi