You are here
Inchieste coop a Salerno, Zoccola sentito per 7 ore dalla Procura Primo piano 

Inchieste coop a Salerno, Zoccola sentito per 7 ore dalla Procura

Altre sette ore di interrogatorio per Fiorenzo Zoccola, finito in carcere nell’ambito dell’inchiesta sui presunti appalti truccati al Comune di Salerno e considerato dagli investigatori il ras delle cooperative sociali.
Accompagnato dal suo legale difensore Michele Sarno, Zoccola è stato sottoposto ad un nuovo interrogatorio, al quale ha partecipato anche il procuratore Giuseppe Borrelli. Il verbale, come era accaduto già al termine dell’interrogatorio di garanzia , è stato secretato. L’avvocato dell’imprenditore presenterà istanza al Riesame per chiedere una misura cautelare meno afflittiva. Nell’inchiesta sono indagate 29 persone, tra cui anche il consigliere regionale Nino Savastano (agli arresti domiciliari) ed il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli (indagato a piede libero).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.