You are here
Incendio nella proprietà del sindaco di Aquara, “gesto vile ed infame” Provincia e Regione 

Incendio nella proprietà del sindaco di Aquara, “gesto vile ed infame”

In fiamme terreno di proprietà del sindaco di Aquara Antonio Marino. “Gesto vile ed infame”, commenta così il vicesindaco e presidente dell’Uncem, Vincenzo Luciano, quanto accaduto questa notte. È accaduto in località Galdezzulo. L’incendio, di probabile origine dolosa, ha interessato un terreno agricolo adibito ad uliveto, di proprietà del sindaco e direttore generale della Bcc Aquara, Antonio Marino. A scongiurare il peggio, l’immediato intervento dei volontari della protezione civile che, giunti sul posto, hanno domano le fiamme. “Quanto accaduto – dice il sindaco Marino – è la testimonianza della presenza di sciacalli che compiono atti di inciviltà. Purtroppo – ha sottolineato – chi fa il sindaco deve mettere in conto certi accadimenti“.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi