You are here
Incendi a Salerno, Cammarota: “La città rischia grosso senza prevenzione” Attualità Politica 

Incendi a Salerno, Cammarota: “La città rischia grosso senza prevenzione”

“Non vorremmo assistere al solito disastro annunciato. Siamo ad agosto e gli incendi sono una probabile costante. Ogni anno si annunciano interventi che poi non si realizzano, mettendo in pericolo cittadini e le nostre aree verdi collinari”. Così l’avvocato Antonio Cammarota, presidente della commissione trasparenza e candidato sindaco de La Nostra Libertà che insieme a Francesco Vota, dirigente de ‘La Nostra Libertà’ lancia l’allarme e annuncia provvedimenti.

“Presenteremo una interpellanza al sindaco e affronterò il caso in commissione trasparenza. Per evitare la devastazione delle nostre colline occorreva e occorre la pulizia di erbe e sterpaglie, che non è avvenuta. In più si prevedano i controlli con l’utilizzo delle telecamere e delle guardie ambientali o dell’esercito così come avvenuto nel napoletano. Gli strumenti per la prevenzione ci sono, basta saperli utilizzare”, prosegue Cammarota.

“Si faccia presto, ogni incendio oltre a distruggere macchia mediterranea aumenta il rischio idrogeologico e quindi di tragedie. Non si aspetti che si verifichi il fatto, per poi annunciare interventi che non verranno puntualmente realizzati. Si agisca con urgenza”, conclude Antonio Cammarota

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.