You are here
Imprenditore salernitano ucciso in Venezuela: era di Camerota Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

Imprenditore salernitano ucciso in Venezuela: era di Camerota

Nelle scorse ore si è registrata la morte di Eduardo Ayala, imprenditore 58enne originario di Camerota. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato a Baruta, a pochi passi da Caracas, in Venezuela. Pare che l’uomo sia stato ucciso nel coso di un’irruzione da parte di alcuni rapinatori ma non si escludono altre piste. Lo scrive InfoCilento.it L’imprenditore originario di Camerota infatti era un deciso oppositore del presidente Maduro. É dunque forte il sospetto che dietro la morte di Ayala ci sia altro. La casa del 58enne è stata trovata a soqquadro, i malviventi avevano anche defecato a terra, poi sarebbero fuggiti portando via ogni oggetto di valore che hanno trovato, compresa la vettura della vittima, rinvenuta poco distante. (fonte Salerno Notizie)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi