You are here
Il vaccino Moderna autorizzato dall’Aifa Attualità 

Il vaccino Moderna autorizzato dall’Aifa

L’Agenzia italiana del farmaco Aifa ha autorizzato il vaccino anti Covid Moderna nei soggetti di età pari o superiore a 18 anni. La notizia è stata diffusa al termine della riunione Commissione tecnico scientifica dell’agenzia che ha dato il parere positivo al dossier, sottolineando il “rapporto rischio/beneficio del vaccino particolarmente favorevole nella popolazione a maggiore rischio”, e ha stabilito il regime di fornitura per l’immissione in commercio.

Si tratta del secondo vaccino Covid a cui l’Aifa ha dato il via libera, dopo quello sviluppato da BionTech e Pfizer e autorizzato il 22 dicembre 2020. Ieri era arrivato il via libera dell’Agenzia europea Ema. Soddisfazione è stata espressa dal direttore generale dell’Aifa, Nicola Magrini: “Salutiamo con entusiasmo la possibilità di mettere a disposizione un secondo strumento per questa campagna vaccinale che sta raggiungendo ottimi risultati in Italia. Si tratta di un vaccino sostanzialmente equivalente rispetto al primo, con dati molto convincenti rispetto a tutte le popolazioni a rischio”, ha spiegato il Dg.

 

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi