You are here
Il salernitano Raffaele Novelli è il nuovo allenatore dell’Acr Messina Calcio Sport 

Il salernitano Raffaele Novelli è il nuovo allenatore dell’Acr Messina

Il 54enne Raffaele Novelli, salernitano, è il nuovo allenatore dell’Acr Messina. Per lui in carriera dieci stagioni di serie C e un’ultima avventura nel Campobasso in D. Ha la fama di zemaniano ed è un cultore del 4-3-3 come Giacomo Modica, Oberdan Biagioni e Karel Zeman, che lo hanno preceduto sulla panchina del club di Sciotto.

Per Raffaele Novelli esperienze anche in Francia e Svizzera. Con Pro Patria (terzo posto in C2), Melfi (quarto in C2) e Foggia (quinto in C1) le esperienze più positive. Meno felici le parentesi con Salernitana, Sorrento, Barletta, Vigor Lamezia e Aversa Normanna. Da segnalare anche le avventure con l’Under 19 del Genoa, in Svizzera con il Zurigo a inizio carriera, mentre l’ultima esperienza è arrivata nella C francese con il Pau. Tra i Dilettanti era sceso soltanto nel 2016/2017 a Campobasso.

Queste le parole del neo allenatore: “Sono onorato di essere stato scelto come allenatore di una società tanto blasonata come l’Acr Messina. Ringrazio il presidente Pietro Sciotto e Carmine Del Regno per l’opportunità che mi è stata concessa. Ho le giuste motivazioni ed il programma sottoposto lo ritengo importante ed ambizioso, non vedo l’ora di abbracciare la città di Messina e tuffarmi in questa splendida e nuova avventura”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi