You are here
Il derby di Castellammare di Stabia non inserito nelle partite a rischio. Tifosi verso il via libera Calcio Salernitana Sport 

Il derby di Castellammare di Stabia non inserito nelle partite a rischio. Tifosi verso il via libera

Sette giorni al derby Juve Stabia-Salernitana.  Una gara che ritorna dopo quattro anni (l’ultimo in serie C, granata promossi) e che in B è quasi un inedito. Per la Juve Stabia di Fabio Caserta si tratta del secondo derby consecutivo dopo quello col Benevento finito in parità (1-1). Martedì sarà il giorno in cui ci sarà la riunione del Gos chiamato a decidere sull’ordine pubblico per il derby del Menti. La partita non è stata inserita dall’Osservatorio del Viminale in quelle considerate a rischio. Il che lascia ipotizzare che ci sarà la trasferta libera per i tifosi della Salernitana, come lo è stato per quelli del Benevento nonostante la rivalità tra le due fazioni. Presenza consentita a tutti i sostenitori di fede granata con o senza Tessera del Tifoso con l’unica restrizione che riguarda la vendita dei biglietti solo nella provincia di Salerno e esclusivamente per il settore ospiti. D Per i tifosi granata il settore riservato sarà la curva Ferrovia che ha una capienza di circa 760 posti, tanti i tagliandi che saranno messi in vendita nella settimana prossima. Prevendita che scatterà presumibimente mercoledì sia a Castellammare che a Salerno dopo la riunione del Gos.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi