You are here
Il Cts boccia l’apertura degli impianti sciistici: chiusura fino al 5 marzo Attualità Italia e Mondo 

Il Cts boccia l’apertura degli impianti sciistici: chiusura fino al 5 marzo

Roberto Speranza, ha firmato un provvedimento che vieta lo svolgimento delle attività sciistiche amatoriali fino al 5 marzo 2021. L’ha fatto dopo aver recepito il parere del Cts prima e dell’Iss poi.
Nel documento dell’Iss sull’incremento della circolazione delle varianti, infatti, ci sono “numeri alquanto preoccupanti” perciò, dopo un’attenta valutazione dei dati, “abbiamo consigliato di evitare ulteriori riaperture”. È l’indicazione che il Cts ha dato in risposta a un quesito del ministero della Salute, nel corso della riunione di venerdì scorso, sull’opportunità di aprire gli impianti sciistici alla luce della situazione delle varianti virali. Gli esperti del comitato hanno sottolineato che sono mutate le condizioni epidemiologiche, ribadendo che la decisione spetta comunque al governo.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.