You are here
Il Codacons: anziana di Salerno di 101 anni attende ancora il vaccino Attualità Italia e Mondo Primo piano 

Il Codacons: anziana di Salerno di 101 anni attende ancora il vaccino

Una anziana di 101 anni che aspetta da quasi due mesi di essere vaccinata. Lo denuncia il Codacons, che riporta il caso della signora M.F.P. ( queste le iniziali del nome) residente a Salerno, la quale ha fatto richiesta per il vaccino anti-Covid a domicilio in data 15 febbraio, non ottenendo alcuna risposta dalla Asl. “Una situazione assurda – spiega il Codacons – considerato che l’anziana è un soggetto fragile, impossibilitata a muoversi e uscire di casa, che si avvale dell’aiuto di una badante. Quest’ultima, tuttavia, a causa dei ritardi nella vaccinazione, non può fornire assistenza alla donna, non potendo rischiare di trasmetterle il virus.
La Regione Campania, attraverso la piattaforma Soresa, ha comunicato lo scorso 15 febbraio di aver preso in carico la richiesta di vaccinazione della anziana signora, ma da allora nessuna informazione è stata fornita, e l’anziana attende ancora il vaccino cui ha diritto.
Rivolgiamo oggi un appello al presidente della Regione, Vincenzo De Luca, e alla Asl di competenza affinché si attivino con urgenza per vaccinare l’anziana, che tra qualche mese compirà 102 anni e non vorrebbe ricevere come regalo di compleanno il vaccino anti-Covid, ma arrivare già vaccinata all’appuntamento – conclude il Codacons”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi