You are here
Il capaccese Tonino Palmieri della tenuta “Vannulo” nominato da Mattarella cavaliere del lavoro Attualità Provincia Provincia e Regione 

Il capaccese Tonino Palmieri della tenuta “Vannulo” nominato da Mattarella cavaliere del lavoro

Unico campano ad essere gratificato dal Capo dello Stato. Tra i 25 Cavalieri del Lavoro nominati ieri dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella c’è infatti per il settore Agricoltura/Allevamento bufalino, l’imprenditore di Capaccio Paestum Antonio Palmieri, per gli amici Tonino. Il sindaco Franco Alfieri ha scritto un messaggio per congratularsi con il fondatore e proprietario della nota Tenuta Vannulo, che oggi gestisce con l’aiuto dei figli, che “Rappresenta un grande orgoglio non solo per la nostra Città e per il nostro Cilento, ma per l’intero territorio regionale, essendo Palmieri l’unico per la regione Campania a figurare nell’elenco dei nuovi Cavalieri.”

L’azienda, conosciuta in tutta la regione, rappresenta uno dei fiori all’occhiello della filiera bufalina. “Il prestigioso riconoscimento conferitogli dal presidente Mattarella è la dimostrazione che l’impegno e la dedizione con i quali ci si dedica al proprio lavoro, insieme alla qualità che ne consegue, ripagano degli sforzi fatti. A lui vanno i più sinceri e calorosi complimenti miei e della Comunità di Capaccio Paestum.” Le parole del primo cittadino.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.