You are here
Il 19 febbraio del 1674 la Nuova Amsterdam diventa New York Attualità 

Il 19 febbraio del 1674 la Nuova Amsterdam diventa New York

Accadde oggi: il 19 febbraio del 1674 la Nuova Amsterdam, un villaggio fortificato del XVII secolo ,diventa New York. Gli olandesi raggiunsero il continente americano a bordo della nave Halve Maen’, in inglese moderno Half Moon, capitanata da Henry Hudson. Hudson esplorò l’area dell’attuale New York, mentre stava cercando di trovare il Passaggio a nord- ovest per la compagnia Olandese delle indie orientali. Di ritorno in Europa portò notizie riguardo allo sfruttamento delle pelli di castoro (Coney Island, oggi a Brooklyn, NYC era il distretto dei pellicciai). La minaccia di attacco da parte di altre potenze coloniali europee spinse gli amministratori della compagnia Olandese delle indie Orientali a formulare un piano per proteggere l’ingresso del fiume Hudson. Nel 1625, molti coloni furono trasferiti da Noten Eylant all’isola di Manhatthan . Entro la fine del 1625, il sito era stato puntato direttamente a sud di Bowling Green. La città di New Amsterdam passò nel 1664 sotto il dominio inglese e venne ribattezzata New York in onore di Giacomo II, Duca di York e Albany. La dominazione inglese durò fino all’ottenimento dell’indipendenza delle colonie, che segnò la data di nascita degli Stati uniti d’ America; questo periodo vide un notevole sviluppo della città, che divenne un importante porto commerciale e registrò un notevole incremento della sua popolazione di origine europea, al contrario di quella indigena che declinava costantemente. Di pari passo la città venne interessata da un consistente avanzamento culturale, con la fondazione del King’s College, che divenuto più tardi la Columbia University e lo sviluppo di un ampio dibattito intorno al principio della libertà di stampa. Dell’origine olandese della città di New York rimangono tracce nel nome di alcune vie e quartieri, come ad esempio Amsterdam Avenue e il quartiere afroamericano Harlem (dal nome del villaggio olandese Haarlem).

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi