You are here
Il 18 novembre di 235 anni fa nasce a Napoli la più antica scuola militare al mondo Attualità 

Il 18 novembre di 235 anni fa nasce a Napoli la più antica scuola militare al mondo

Accadde oggi: il 18 novembre 1787, 235 anni fa,  Ferdinando IV di Borbone inaugura sulla collina di Pizzofalcone  la Reale accademia militare, al giorno d’oggi Scuola Militare Nunziatella di Napoli che risulta la più antica scuola militare al mondo fra quelle ancora operative. Nel documento venivano tracciate le linee guida dell’educazione degli allievi, e in particolare come ufficiali e istruttori dovessero curare «la conoscenza dei temperamenti, delle inclinazioni e delle attitudini degli allievi al fine di poterne stimolare la curiosità e potenziare l’attenzione, i talenti e le facoltà e, infine, far nascere in essi la capacità di giudizio». Allo stesso modo, era ritenuto necessario introdurre gli allievi alle «scienze matematiche e filosofali per rassodare i giovani nel raziocinio e prepararli alle scienze delle professioni e formarli nella coscienza dei propri doveri e nel sistema sociale e politico».

Il nome gli viene dalla chiesa barocca della Santissima Annunziata costruita nel 1588 per i padri Gesuiti. Per le sue ridotte dimensioni, venne chiamata dal popolo “Annunziatella” o “Nunziatella”. La chiesa è utilizzata come cappella dell’istituto. Regolarmente vengono organizzate delle visite guidate alla chiesa. “Preparo alla vita e alle armi” è il motto che compare dal 1937 sullo stemma araldico della Scuola Militare Nunziatella. La bandiera della Scuola Militare Nunziatella è decorata da una croce d’oro al merito dell’Arma dei Carabinieri e da una medaglia di bronzo al valore dell’Esercito.

Il primo responsabile dell’istituto militare fu il generale Domenico della Leonessa, marchese di Supino , che con un decreto del 28 maggio 1787 ottenne dal ministro John Acton la nomina a comandante dell’accademia e la promozione a maresciallo di campo; per tradizione, tuttavia, la vera fioritura della Nunziatella viene fatta risalire alla presa di comando da parte di Giuseppe Parisi (1794)cui è tuttora intitolata la strada dove sorge la scuola.

La Nunziatella fu presto riconosciuta come luogo di elevata formazione militare, già pochi anni dopo la sua fondazione. A tal proposito, Giuseppe Maria Galanti  scrisse nel 1792: «La maniera come quivi è educata la gioventù non ha pari in tutta l’Europa. La filosofia, il patriottismo, l’esperienza non avrebbero saputo ideare né eseguire più nobile istituto da formare il temperamento, la ragione, il cuore e tutte le cognizioni necessarie a’ militari.»

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.