You are here
Pochi giorni al Ventennale della BMTA nella città antica di Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017 Turismo ed Eventi 

Pochi giorni al Ventennale della BMTA nella città antica di Paestum dal 26 al 29 ottobre 2017

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’inaugurazione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, XX edizione, che si terrà dal 26 al 29 ottobre.

Giovedì 26 ottobre, 10-12, la conferenza di apertura nella Basilica Paleocristiana 

Interverranno:
Ciro Miniero 
Vescovo di Vallo della Lucania
Francesco Palumbo Sindaco di Capaccio Paestum
Gabriel Zuchtriegel Direttore del Parco Archeologico di Paestum
Tommaso Pellegrino Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni
Mounir Bouchenaki Consigliere Speciale del Direttore Generale Unesco

coordina
Ugo Picarelli
 Fondatore e Direttore della Borsa

interviene
Corrado Matera Assessore Sviluppo e Promozione del Turismo Regione Campania

conclude
Vincenzo De Luca
 Presidente della Regione Campania 

a seguire consegna del Premio “Paestum Archeologia” a Antonia Pasqua Recchia Consigliere del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per l’attuazione della riforma del Ministero, la ricerca e la programmazione.

La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico si conferma un evento originale nel suo genere: sede dell’unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali; luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo culturale ed al patrimonio; occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori turistici e culturali, per i viaggiatori, per gli appassionati; opportunità di business nella suggestiva location del Museo Archeologico con il Workshop tra la domanda estera selezionata dall’Enit e l’offerta del turismo culturale ed archeologico.

Un format di successo testimoniato dalle prestigiose collaborazioni di organismi internazionali quali UNESCOUNWTO e ICCROM oltre che da circa 10.000 visitatori, 120 espositori con 25 Paesi esteri, 70 tra conferenze e incontri, 300 relatori, 100 operatori dell’offerta, 100 giornalisti.

Il Parco Archeologico (Salone Espositivo, ArcheoExperience, ArcheoIncontri), il Museo Archeologico Nazionale(ArcheoVirtual, Conferenze, Workshop con i buyers esteri), la Basilica Paleocristiana (Conferenze, Premi ArcheoLavoro, Incontri con i Protagonisti) sono le suggestive location della Borsa.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.