You are here
GENEA LANZARA, SETTIMA VITTORIA DI FILA IN A2: RAGUSA BATTUTO E PRIMATO CONSOLIDATO Handball Sport 

GENEA LANZARA, SETTIMA VITTORIA DI FILA IN A2: RAGUSA BATTUTO E PRIMATO CONSOLIDATO

Continuano a stupire i giovanissimi salernitani della Genea Lanzara nel campionato Nazionale di Serie A2 maschile. Tra le mura amiche della Palestra Caporale Palumbo, i ragazzi del tecnico Nikola Manojlovic hanno inanellato la settima vittoria su altrettante gare superando, in questa occasione, i siciliani del Ragusa per 32-26.

Partita un po’ contratta per i padroni di casa i quali, dopo il primo quarto di gara, si sbloccano raggiungendo poi un divario importante già al termine della prima frazione di gioco e ben difeso nella ripresa. Ancora una volta ottima la prestazione tra i pali dell’ intramontabile Pierluigi Di Marcello, ma da sottolineare é la prova dell’ ala sinistra Senatore che concretizza un rotondo otto su otto ed una percentuale del 100% al tiro. L’ avvio di gara è in favore degli ospiti che sbloccano il match con Lodato e Larocca, i salernitani a poco a poco ingranano le marce e, quando il tabellone al 14’ segna il punteggio di 6-6, la Genea Lanzara piazza un break di 5-0 in proprio favore portandosi sull’ 11-6. Le formazioni si porteranno, poi, negli spogliatoi sul parziale di 16-10.

La ripresa si apre sul punto a punto, capitan Giordano e compagni raggiungono poi il massimo vantaggio di otto reti sul 28-20 mantenuto sino al 31-23. A metà del parziale i salernitani dovranno fare a meno del terzino De Luca per espulsione. Negli ultimi due minuti di gioco i siciliani accorciano sul 32-26, con la partita già definitivamente archiviata.

“ Siamo davvero felici per il risultato – dichiara il portiere Pierluigi Di Marcello – abbiamo cominciato un po’ scarichi ma poi abbiamo alzato notevolmente i ritmi, costruendo con pazienza e sapienza il margine di gol di distacco che ci ha accompagnato fino alla fine. Abbiamo dato un’ ottima prova di maturità, nonostante la giovane età del gruppo, e questo lascia ben sperare”.

GENEA LANZARA – RAGUSA 32:26

GENEA LANZARA: Avallone 4, Biraglia, Coppola, De Luca 4, Di Giuseppe, Di Marcello, Fiorillo 3, Giordano, Lettera 3, Manojlovic 9, Milano C. 1, Milano A., Senatore M. 8, Senatore A., Vignola, Vitiello. All: Manojlovic

RAGUSA: Biondo, Buffolino, Cappello, Carbone, Girasa, Giummarra F., Giummarra G. 11, Guastella, Larocca 4, Lodato 6, Mazzone, Russello 5. All: Gulino

Arbitri: Carrino – Pellegrino

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi