You are here
GENEA LANZARA, DE LUCA: “UN NUOVO GRUPPO NATO SOLI DUE ANNI FA CHE PUÒ DAVVERO ARRIVARE IN ALTO” Handball Sport 

GENEA LANZARA, DE LUCA: “UN NUOVO GRUPPO NATO SOLI DUE ANNI FA CHE PUÒ DAVVERO ARRIVARE IN ALTO”

Arrivato nelle fila rossoblu da Agosto, il terzino Antonio De Luca ha dimostrato, sin da subito, di essere uno dei punti di forza dello scacchiere a disposizione del tecnico Nikola Manojlovic.
Con trascorsi in massima serie e nelle nazionali giovanili, il giovane atleta sta mettendo quotidianamente in campo la propria esperienza (nonostante sia solo un classe ‘97), integrandosi a pieno, da professionista, nel gruppo e dando manforte ai compagni di squadra più giovani.
 “Qui a Salerno vi è un ambiente bellissimo – dichiara Antonio De Luca – si respira pallamano ogni giorno. Lo staff cura ogni particolare dentro e fuori dal campo e poi mister Manoijovic è un generale… dal cuore buono. Sa sempre quando è il momento di fare sul serio e quando invece si può e si deve anche ridere e scherzare. Infine, parlando dei compagni di squadra, ho legato con tutti. Posso dire che mi sono sentito a casa sin dal primo giorno.
Quando mi contattò la società in estate non ho mai avuto dubbi. Sono rimasto affascinato dal loro progetto di voler fare le cose a lungo termine e con tanti giocatori del posto. Siamo una delle squadre più giovani in Italia se non la più giovane, basta pensare che sono uno dei più “vecchi”. Abbiamo tanta voglia di dimostrare il nostro valore – prosegue – accumulando esperienza in campo ed amalgamandoci sempre di più come gruppo sono sicuro che il Lanzara potrà dire la sua e raggiungere bei traguardi”.
Sul primo scorcio di stagione dichiara:
“Non ce lo aspettavamo ma sono arrivate cinque vittorie consecutive e di questo non possiamo che essere felici, ogni partita è una storia a sé. Noi come matricola non dobbiamo sottovalutare mai nessuno, ma tutti dovranno sudare per ottenere dei punti contro il Lanzara. È un gruppo nato solo due anni fa che secondo me, col tempo, può arrivare davvero in alto.
Ora dobbiamo avere i piedi ben piantati per terra, ancora non siamo arrivati al giro di boa. Il campionato è ancora lungo e soprattutto faticoso. Analizziamo la situazione partita dopo partita, consci delle nostre potenzialità, poi alla fine tireremo le somme. Per quanto mi riguarda – conclude Antonio De Luca – come ho già detto prima sono davvero contento, qui a Salerno è una grande famiglia,  sto crescendo sia dal punto di vista sportivo che da quello umano. Ora penso solo a fare bene per onorare questa possibilità che la società mi ha dato e concludere la stagione in bellezza. Forza Lanzara!”.
mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi