You are here
GENEA LANZARA: ARCHIVIATA L’OTTIMA ESPERIENZA IN FINAL SIX PROMOZIONE, OCCHI PUNTATI SULLE FINALI NAZIONALI UNDER 19 – YOUTH LEAGUE Handball Sport 

GENEA LANZARA: ARCHIVIATA L’OTTIMA ESPERIENZA IN FINAL SIX PROMOZIONE, OCCHI PUNTATI SULLE FINALI NAZIONALI UNDER 19 – YOUTH LEAGUE

Conclusa la positiva esperienza dei PlayOff Promozione in quel di Chieti, i giovanissimi salernitani di coach Nikola Manojlovic stanno continuando a sudare per preparare gli ultimi appuntamenti stagionali.

All’ orizzonte ci sono le Finali Nazionali Under 19 – Youth League, conquistate dai rossoblu grazie alla prima posizione ottenuta, da imbattuti, nel girone dell’ Area 7 che ha visto impegnate compagini campane e laziali.

Il sorteggio per la composizione dei gironi avrà luogo lunedì 7 Giugno e vedrà in lizza le 14 migliori compagini Under 19 dello stivale: Merano, Cassano, Carpi, Fasano (queste prime quattro come teste di serie), Malo e Cus Palermo in seconda fascia, a seguire Tavarnelle, Camerano, Sassari, Pressano, Molteno, Halikada, La Spezia e, ovviamente, Genea Lanzara.

“Quest’anno siamo partiti da neopromossi, avendo vinto il campionato di Serie B, e da matricola abbiamo ben figurato nel Campionato Nazionale di Serie A2 – ripete coach Nikola Manojlovic – chiudendo addirittura al secondo posto e andandoci a giocare la promozione in massima serie a Chieti. Siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. Abbiamo incontrato squadre davvero preparate come Rubiera, che ha poi vinto la competizione, e Malo: contro Rubiera dopo dieci minuti eravamo in vantaggio, ovviamente poi i ragazzi hanno risentito anche dell’emozione del debutto. Contro Malo, invece, credo che abbiamo davvero ben figurato, tenendo testa agli avversari per tutti i sessanta minuti: insomma, siamo rientrati a Salerno con un bagaglio d’esperienza infinito, di cui i ragazzi devono far tesoro per il futuro viste le ambizioni della società per i prossimi anni.

 Non ci siamo fermati – conclude – continuiamo a prepararci per le Finali Nazionali Under 19. Dobbiamo ancora conoscere i nostri avversari, noi andiamo lì con tanta ambizione, per ben figurare e fare del nostro meglio, come sempre d’altronde”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.