You are here
Gara due da dentro o fuori, la Jomi deve vincere per allungare la serie di finale Scudetto Handball Sport 

Gara due da dentro o fuori, la Jomi deve vincere per allungare la serie di finale Scudetto

C’è gara due di finale Scudetto. E’ una gara da dentro o fuori per la Jomi Salerno. Domani pomeriggio (domenica 16 maggio) Capitan Napoletano e compagne saranno costrette a fare risultato pieno tra le mura amiche della palestra Caporale Maggiore Palumbo se vorranno allungare la serie alla “bella” in programma il prossimo 18 maggio. Dall’altra parte ci sarà la Mechanic System Oderzo che, dopo la vittoria ottenuta tra le mura amiche in gara uno, avrà due risultati su tre a disposizione per chiudere i conti ed aggiudicarsi il titolo tricolore. Domenica alle ore 18:30 (diretta su Eleven Sport) sarà comunque battaglia. La Jomi Salerno deve vincere, la Mechanic System Oderzo, che in questa stagione non ha mai perso contro la formazione allenata da coach Laura Avram, accarezza invece il sogno di chiudere i conti e di portare a casa il titolo tricolore. “Non perdo la speranza – afferma il tecnico Laura Avram – perché abbiamo ancora tanto da dare. Sono convinta che si arriverà alla gara tre anche se dico che serve maggiore maturità da parte delle ragazze per mettere in pratica tutto quello che abbiamo provato nel corso degli allenamenti. Dobbiamo vincere, non abbiamo altro risultato. Allo stesso tempo dobbiamo stare tranquilli ma non rilassati. A questo punto l’intensità, la determinazione e la voglia devono essere tirate fuori”. Il tecnico della Jomi Salerno si sofferma poi sulla gara uno… “Nel primo tempo ho visto gran parte del lavoro fatto, si è vista una grande intensità. Nel secondo tempo si è spenta la luce, penso che abbiamo pagato anche i lunghi viaggi che abbiamo fatto nelle scorse settimane. Non voglio però scusanti perché nel corso della gara uno abbiamo commesso troppi errori al tiro dai sei metri. Nel secondo tempo – conclude Laura Avram – abbiamo iniziato a giocare individualmente ed alla fine quando non giochi di squadra poi lo paghi sempre”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.