You are here
Furto sacrilego in chiesa, polizia incastra tre ladri e recupera oggetti sacri Provincia Provincia e Regione 

Furto sacrilego in chiesa, polizia incastra tre ladri e recupera oggetti sacri

Gli agenti del commissariato di Sarno hanno recuperato il materiale sacro rubato dalla chiesa di San Giuseppe di via Pedagnali. Restituiti ai fedeli 14 quadretti di pregio, frutto dell’artigianato in ceramica, raffiguranti le varie stazioni della via Crucis. Recuperati inoltre un calice in ottone con relativo vassoio porta ostie ed un crocifisso da altare. Denunciati i tre presunti autori del raid: un marocchino di 38 anni, un egiziano di 28 anni ed un sarnese di 23: tutti con precedenti per furto, ricettazione, evasione, truffa, spaccio di droga, porto abusivo di armi, furto aggravato, minacce, atti persecutori, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale. Durante la perquisizione domiciliare da uno dei malfattori è stato trovato anche un motorino Honda Sh 150 pronto per essere smontato e poi rivenduto sul mercato nero. Il furto del mezzo era stato denunciato dieci giorni fa, ed ora è stato restituito al proprietario. Commossa la signora Immacolata, storica custode della chiesa di San Giuseppe, e il parroco don Antonio Calabrese.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi