You are here
Francia, accoltella a morte due passanti a Marsiglia: ucciso | Isis ha rivendicato Italia e Mondo 

Francia, accoltella a morte due passanti a Marsiglia: ucciso | Isis ha rivendicato

Un uomo è stato ucciso dalla polizia francese nella stazione Saint-Charles di Marsiglia dopo aver accoltellato a morte due donne. Lo riferiscono le autorità francesi. Secondo alcuni testimoni, durante l’attacco l’assalitore, un nordafricano di 25-30 anni, ha urlato “Allah akbar”. La stazione è stata evacuata e il traffico dei treni è stato interrotto. L’aggressore era noto alla polizia per precedenti reati di diritto comune.

“Invitiamo tutti i cittadini a evitare la zona della stazione”, ha riferito su Twitter la polizia, impegnata in una vasta operazione antiterrorismo. Secondo i media locali, una delle vittime è stata sgozzata, mentre l’altra pugnalata. Oltre al grosso coltello utilizzato, l’assalitore aveva addosso anche un’altra lama.

Isis ha rivendicato – L’Isis ha rivendicato l’attacco a Marsiglia costato la vita a due ragazze, affermando che l’assalitore è uno dei suoi “soldati”. La rivendicazione è arrivata attraverso il suo organo di propaganda, Amaq. Lo rende noto il Site.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi