You are here
Francesco Monteleone è il nuovo coach del Basket Bellizzi Basket Sport 

Francesco Monteleone è il nuovo coach del Basket Bellizzi

Il Basket Bellizzi comunica di aver affidato a coach Francesco Monteleone la guida tecnica della prima squadra per la stagione 2020/2021. Al tecnico il benvenuto da parte di tutta la società, l’augurio di un lavoro proficuo e una stagione ricca di successi.

Tecnico esperto della categoria, coach Monteleone vanta già numerose esperienze in Serie C alla guida di società importanti come la Pallacanestro Salerno (dal 2017 al 2019), la Nuova Polisportiva Stabia (dal 2015 al 2017), Torre del Greco (dal 2012 al 2015), fino alla prima esperienza vissuta sulla panchina di Scafati (dal 2008 al 2012). Nell’ultima stagione coach Monteleone ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore giovanile del C.S. Basket Pastena – Salerno.

Le dichiarazioni del nuovo tecnico gialloblu

Queste le prime parole del nuovo tecnico gialloblu: «Sono felice di arrivare su una panchina importante come quella di Bellizzi. Conosco da un po’ di tempo il Dg Scannapieco e spesso abbiamo avuto modo di confrontarci. Fabio è una persona di enorme competenza e che mette tanta passione in quello che fa. Qualche settimana fa mi ha invitato in sede, per incontrare il presidente Pellegrino che non conoscevo personalmente. Da quell’incontro è nata la possibilità di sedere sulla panchina di Bellizzi. Arrivo in una società importante, che negli anni ha accresciuto in maniera esponenziale il proprio valore. Una piazza sicuramente esigente, che segue la squadra con passione. Io amo le sfide e ho accettato immediatamente la proposta di allenare Bellizzi».

Poi lo sguardo volge all’imminente ripresa delle attività e al roster: «Con la società puntiamo sicuramente ad allestire un gruppo di qualità. Al di là dei nomi che comporranno la squadra, comunque, sarà fondamentale lavorare sodo per raggiungere gli obiettivi che saranno prefissati. Tra qualche giorno inizieremo con la preparazione atletica e sarà fondamentale ritrovare pian piano la forma fisica, dopo un periodo di inattività così lungo. Dovremo sudare tanto in palestra per farci trovare pronti all’inizio del campionato. Con tanto spirito di gruppo e il lavoro giornaliero in palestra, dovremo diventare una squadra in grado di dare del filo da torcere a chiunque».

Sarà una stagione particolare, condizionata per forza di cose dall’emergenza Coronavirus. Ma il tecnico fissa subito l’obiettivo: «Ci aspetta un campionato non ordinario, vista la situazione di difficoltà dovuta ai noti motivi sanitari. Ci ritroveremo però di fronte avversari sicuramente competitivi e piazze blasonate come Agropoli, Forio, Salerno, Angri e qualche compagine calabrese. Il nostro obiettivo dovrà essere sicuramente quello di raggiungere i Play-off, affrontando qualsiasi avversario con grande rispetto ma senza aver timore di nessuno».

Chiusura dedicata ai tifosi: «Bellizzi è una piazza nota per la grande passione del pubblico. L’auspicio è innanzitutto quello di metterci alle spalle il prima possibile l’emergenza da Covid-19 e, poi, riuscire ad avere accanto i nostri tifosi nell’arco del campionato».

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.