You are here
Fonderie Pisano: blitz delle Iene a Salerno, il governatore De Luca ribatte stizzito – VIDEO Cronaca Primo piano 

Fonderie Pisano: blitz delle Iene a Salerno, il governatore De Luca ribatte stizzito – VIDEO

«De Luca, buongiorno. Le chiedo che cosa ha fatto in tutti questi anni per i cittadini di Salerno che respirano fumi e polveri delle Fonderie Pisano».

Il Governatore della Campania guarda la giornalista de Le Iene, Roberta Rei la riguarda, rilancia con altri interrogativi: “Prego? Scusi? Mi vuole ripetere la domanda?».

De Luca risponde così: “Quello che fanno tutti i sindaci. Si sono rivolti alle autorità competenti per fare i controlli sulle condizioni ambientali”. La giornalista chiede al Presidente della Regione Campania se abbia mai pensato di recarsì lì per un controllo, un sopralluogo. “Ci sono andato”.

Roberta Rei estrae dalla tasca una bustina “con le polveri che i cittadini raccolgono”. Chiede di potergliele lasciare. “Se le tenga lei e le rimetta in tasca – ribatte De Luca – Mi ha fatto una domanda e le ho risposto. Se poi vuole fare propaganda, vada a farla da un’altra parte”.

E’ quanto accaduto ieri mattina al Comune di Salerno a margine di un incontro sui 30 anni del gruppo Logos. Il Governatore  è stato intercettato dall’inviata de Le Iene.

Ecco in anteprima cosa è accaduto grazie al video realizzato da Italia2 Tv:

 

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi