You are here
Figuraccia Salernitana, manita del Sassuolo Calcio Primo piano Salernitana Sport 

Figuraccia Salernitana, manita del Sassuolo

Alla Salernitana non riesce il riscatto dalla sconfitta interna con il Lecce e rimedia una sonora lezione dal Sassuolo che stravince con un indiscutibile 5-0 al Mapei Stadium. Una sosta per le nazionali che ha portato male, malissimo alla squadra di Nicola che, dopo essere ritornata con i piedi per terra (Torino sponda Juventus è solo un ricordo), vede la zona serie B a due punti. E ora arriva il Verona all’Arechi per un match da non fallire per i granata. Ritornando alla gara, il Sassuolo chiude con un secco 2-0 il primo tempo (Lauriente e Pinamonti di rigore), poi è un monologo neroverde con Thorstvedt,  Harroui e Antiste. Notte fonda per la Salernitana.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic (67′ Ayhan), G.Ferrari, Rogerio; Frattesi (80′ Obiang), Maxime Lopez, Thorstvedt (67′ Harroui); Laurienté, Pinamonti (46′ Alvarez), Ceide (59′ Antiste).
A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Tressoldi, Henrique, D’Andrea. Allenatore: Dionisi.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn (46′ Bradaric), Daniliuc, Lovato; Candreva, L. Coulibaly, Maggiore (46′ Radovanovic), Vilhena (59′ Bonazzoli), Mazzocchi (81 Kastanos); Dia (81′ Botheim), Piatek.
A disposizione: Micai, Fiorillo, Gyomber, Sambia, Bohinen, Valencia, Capezzi, Motoc, Iervolino, Pirola. Allenatore: Nicola.

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno – Guardalinee: Ranghetti e Vivenzi – Quarto uomo: Chiffi
Var: Mariani – Avar: Di Martino.

Reti: 12′ Laurienté (SAS), 39′ rig. Pinamonti (SAS), 53′ Thorstvedt (SAS), 76′ Harroui (SAS), 93′ Antiste

Note: Ammonizioni: 58′ Vilhena (SAL), 74′ Rogerio (SAS). Recupero: 2′ pt, 3′ st.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.