You are here
“Fai la prima mossa con le fermate della salute” Screening oncologici gratuiti Attualità 

“Fai la prima mossa con le fermate della salute” Screening oncologici gratuiti

“Fai la prima mossa con le fermate della salute”, è questo lo slogan che accompagnerà l’edizione 2022 della
campagna a supporto degli screening oncologici gratuiti per Colon Retto, Cervice Uterina, Mammella e
Melanoma, realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con l’Asl Salerno. Il tour, come tradizione, parte da Salerno, con le prime due tappe: lunedì 7 marzo 2022 – Largo A.Santelmo martedì 8 marzo 2022 – Piazza della Concordia Il camper stazionerà con i suoi operatori dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

Lunedì 7 marzo, alle ore 11.30, il Direttore Sanitario Aziendale dott. Ferdinando
Primiano, il Sindaco di Salerno dott. Vincenzo Napoli, insieme ai referenti delle quattro linee di screening,
terranno una conferenza stampa per presentare l’iniziativa, illustrando gli obiettivi, le tappe del percorso, e
le modalità di svolgimento della campagna. Il Tour, che prevede 20 tappe in altrettanti comuni del territorio provinciale, si propone di riavvicinare l’utenza e rilanciare le attività di screening dopo l’emergenza pandemica, informando e sensibilizzando la
cittadinanza sulle attività in essere. Queste le fasce di popolazione interessate:
Cervice Uterina (Pap-Test): coinvolge le donne in età compresa tra i 25 e 64 anni
Screening Mammografico: coinvolge le donne in età compresa tra i 50 e 69 anni
Colon Retto: coinvolge donne e uomini in età compresa tra i 50 e 74 anni
Melanoma: coinvolge donne e uomini di tutte le età.
Quest’anno, novità assoluta, sarà possibile sottoporsi a mammografia direttamente a bordo del
poliambulatorio mobile, previa prenotazione telefonica. La campagna “Fai la prima mossa con le fermate della salute” si avvale del patrocinio del Comune di Salerno, dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno, e dell’Ordine della Professione di
Ostetrica della Provincia di Salerno

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.