You are here
Enza Fezza candidata sindaco per Pagani con Fratelli d’Italia Provincia e Regione 

Enza Fezza candidata sindaco per Pagani con Fratelli d’Italia

Enza Fezza si candida a sindaco della città di Pagani. Dopo la pressione del partito di Fratelli d’Italia, l’ex presidente del consiglio dell’ultima amministrazione Gambino scioglie la riserva e attraverso un post sui social annuncia la sua discesa in campo. “E’ stata una decisione molto lunga alla quale sono giunta, dopo più di un mese, – scrive in un manifesto la candidata Enza Fezza – per l’interesse manifestato dal Partito verso la mia persona, per l’insistenza di numerosi cittadini anche di ideologie diverse e soprattutto per la mia passione innata per Pagani e per il popolo paganese che è un popolo “amico di tutti”, un popolo che merita molto di più. Sapete tutti chi sono, dove sono cresciuta, cosa ho fatto, cosa faccio, cosa penso e come agisco. Sicuramente avrò commesso degli errori come tutte le persone, ma sono stata sempre disponibile, comprensiva e sincera con tutti e questo nessuno potrà mai negarlo. Il mio scopo politico sarà quello di unire e se non sarò in grado di unire tutte le forze politiche in opposizione a questo governo Nazionale che ci impaurisce e ci impoverisce, sarò sicuramente in grado di unire Pagani e i Paganesi con la mia lealtà, il mio coraggio e la mia determinazione su un progetto di sviluppo, realizzabile ed efficace, in grado di coinvolgere tutti in modo attivo. Auguratemi buona fortuna perché la mia fortuna, sarà la fortuna di tutti. Sostenetemi e investite nel mio progetto di unità e prosperità che interessa principalmente il presente, il futuro dei giovani e la dignità degli anziani”. Il dopo Gambino sarà una sfida tutta al femminile nel centrodestra nella città di Sant’Alfonso, qualche mese fa la candidatura a sindaco dell’ex assessore Alfonsa Mattino, candidata della Lega, oggi è Fratelli d’Italia a scegliere un’altra donna per le amministrative di settembre, ora bisogna capire le altre forze del centrodestra quale progetto vogliono seguire.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi