You are here
EMMANOUIL-TANDARA, E’ PARI DI RIGORE PER IL SANTA MARIA CONTRO IL CASTROVILLARI Calcio Dilettanti Sport 

EMMANOUIL-TANDARA, E’ PARI DI RIGORE PER IL SANTA MARIA CONTRO IL CASTROVILLARI

Termina come all’andata, 1 a 1, la sfida del “Carrano” tra Santa Maria e
Castrovillari. Al rigore di Emmanouil nel primo tempo, risponde sempre
dagli undici metri allo scadere del match Tandara. Gara equilibrata e
con poche emozioni, se non quella decisiva al 15’ in favore dei
calabresi: atterrato in area Fernandez, sandwich di Romanelli e
Chiariello e incertezza di Grieco nell’uscita. Dal dischetto va
Emmanouil che segna il gol del vantaggio. La Polisportiva accusa il
colpo e appare piuttosto imprecisa nei passaggi e anche in fase di
costruzione. Al 33’ arriva il primo e unico squillo dei giallorossi con
Tompte, ma c’è da evidenziare il grande intervento di Rizzitano.
L’esterno francese non ha dato la giusta forza al pallone dopo l’ottimo
passaggio di Ragosta, favorendo così i riflessi dell’estremo difensore
avversario. Finale in crescendo per la Polisportiva, che non riesce
comunque a centrare lo specchio della porta e a impensierire un’attenta
retroguardia del Castrovillari, che gioca solo di rimessa. Nella
ripresa, la Polisportiva stazione sempre nella metà campo del
Castrovillari, che difende praticamente con tutti gli effettivi in
campo. Al 48’ è ancora Rizzitano su Tompte che con un tocco morbido di
piatto ha cercato di scavalcare il portiere. Bravo anche Tandara a fare
la sponda. Al 70’ è ancora l’estremo difensore calabrese a salvare il
risultato questa volta su Maio. Colpo di testa del centrocampista e
respinta del portiere in angolo. Al 73’ sinistro dalla distanza di un
Capozzoli che con il suo ingresso ha dato maggiore vivacità nel reparto
offensivo giallorosso.  All’87’, ecco lo spiraglio di luce per la
Polisportiva: fallo di mano di De Caro, cartellino rosso, e calcio di
rigore. Dal dischetto va Tandara, che con una botta centrale pareggia i
conti per il definitivo 1-1. Un punto che consente alla Polisportiva
Santa Maria di mantenere un certo distacco dalle zone basse della
classifica, a differenza di un Castrovillari che in attesa di recuperare
le tre partite resta in zone pericolose.
Polisportiva Santa Maria (3-4-3): Grieco; Romanelli, Chiariello (1’st
Maio), De Gregorio; Bozzaotre, Coulibaly, Simonetti, Konios (20’st
Lambiase); Tompte (5’ st Capozzoli), Tandara, Ragosta (30’  st Romano
G.). A disp.; Polverino, Paragano, Della Torre, Citro, Strumbo. All.
Baldassarre
Castrovillari Calcio (3-5-2): Rizzitano; De Caro, Mileto, Cinquegrana;
Ielo (44’ st Camilleri), Pietrangeli, Di Battista (28’ st Capua),
Emmanouil, Greco (12’ st Buccino); Rodi (10’ st Principi), Fernandez
(33’ st Terranova). A disp.; Palermo, Corado, Ciriachi, Stagkos. All.
Feoli
Arbitro: Nicolò Dorillo di Torino (Jorgji-Ruggiero)
Marcatori: 16’ pt Emmanouil (R), 44’ st Tandara (R)
Note: Campo sintetico, gara a porte chiuse. Cielo sereno con un leggero
vento. Espulso: De Caro al 43’ st per doppia ammonizione, Ammoniti:  
Chiariello, Di Battista, Fernandez, Cinquegrana, Mileto, Principi.
Angoli: 7 a 3. Recupero: 1’ pt, 5’ st

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi