You are here
Egidio Pirozzi non è più l’allenatore della Polisportiva Santa Maria Calcio Dilettanti Sport 

Egidio Pirozzi non è più l’allenatore della Polisportiva Santa Maria

Separazione consensuale tra la Polisportiva Santa Maria e l’allenatore Egidio Pirozzi. Termina così di comune accordo, dopo tre anni, il matrimonio tra il club cilentano e l’allenatore artefice del doppio salto di categoria, dalla Promozione alla Serie D, della Polisportiva Santa Maria.

“Grazie a mister Egidio Pirozzi per quanto ha dato alla nostra causa, consentendoci di raggiungere lo storico traguardo della serie D – afferma il presidente, Francesco Tavassi –  Dal record di vittorie in Promozione alla storica rimonta di Villa Literno, per non dimenticare la straordinaria vittoria di quest’anno a Palma Campania e gli altri risultati raggiunti alla guida della Polisportiva. Le strade, oggi, si separano di comune accordo, ma la stima e l’affetto resteranno  immutati. Auguriamo al mister le migliori fortune professionali, certi che saprà far valere anche altrove il suo indiscusso valore”.

“Ringrazio la famiglia Tavassi per questi tre anni meravigliosi, durante i quali abbiamo raggiunto due promozioni – aggiunge Pirozzi –  Ho vissuto emozioni importanti a Santa Maria di Castellabate e nessuno potrà scalfire quanto di buono fatto. Abbiamo deciso di comune accordo di interrompere questo rapporto, ma resterò sempre il primo tifoso della Polisportiva Santa Maria”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi