You are here
È un derby dal sapore dolcissimo per il Basket Bellizzi Basket Sport 

È un derby dal sapore dolcissimo per il Basket Bellizzi

È un ritorno a casa dal sapore dolcissimo per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Nella gara che segna il rientro al “PalaBerlinguer”, i gialloblu trovano una vittoria che ha un peso enorme dal punto di vista emotivo. Di Mauro e compagni battono la Pallacanestro Salerno per 68-60, al termine di una gara molto sofferta. Costretti ad inseguire per larghi tratti del match, i ragazzi di coach Nino Sanfilippo hanno avuto il merito di restare sempre mentalmente in partita. Un ultimo quarto da sballo, ha permesso ai padroni di casa di portare a casa i 2 punti. Il 28-12 fatto segnare nell’ultimo parziale, ha capovolto l’esito della gara e fatto esplodere la festa gialloblu.

LA CRONACA

L’avvio di gara è complicatissimo, con i padroni di casa che fanno una fatica immane a trovare la via del canestro. Salerno trova subito il break e si porta avanti 0-6. Il primo canestro di Bellizzi arriva addirittura alla metà esatta del quarto e porta la firma di Esposito. Il numero 57 si ripete poco dopo dall’arco e dà una scossa importante ai suoi. All’improvviso si accende anche Juan Manning. L’inglese è una vera freccia e la sua esplosività mette in grande difficoltà la difesa ospite. Il numero 10 realizza 5 punti in meno di 30” e riporta il punteggio in parità (10-10). È ancora una tripla di Esposito a regalare il primo vantaggio a Bellizzi (13-10). Gli ospiti dimostrano di essere però avversario tutt’altro che semplice e, grazie anche alle triple di De Martino ed Egas, firmano un break di 8-0 e chiudono il primo quarto avanti 13-18.

Anche ad inizio secondo quarto, fatta eccezione per la bomba di Manning, Bellizzi sbaglia ripetutamente dalla lunga e dalla media distanza. Salerno ne approfitta per dare una nuova accelerata. I due liberi realizzati da De Martino, regalano il massimo vantaggio agli uomini di coach Menduto, che si portano avanti di 9 lunghezze (16-25). Granata e Kupchak danno ossigeno a Bellizzi, che però continua ad essere impreciso dall’arco. I 2 punti in appoggio realizzati da Iannicelli mandano le squadre negli spogliatoi sul 22-30.

Il canestro di capitan Di Mauro inaugura il terzo parziale, che vede Bellizzi costretto ancora ad inseguire. Il punteggio si mantiene molto basso nella prima parte di quarto, con le difese che riescono ad avere la meglio in maniera sistematica. A metà frazione arriva l’accelerata improvvisa di Bellizzi. Kupchak fa valere la propria forza sotto canestro, recuperando palloni sporchi e regalando punti pesanti e possessi extra ai suoi. La rimonta è completata dalla tripla di Iannicelli, che riporta avanti i gialloblu (33-32). I padroni di casa pagano però lo sforzo profuso e lasciano campo a Salerno. Gli ospiti fanno segnare così un break di 2-9 che manda le squadre all’ultima interruzione sul 40-48.

Con l’inerzia dalla parte di Sammartino e compagni, l’esito della contesa sembra essere scritto. Gli ultimi 10’ di gara di Bellizzi si rivelano però stratosferici. Spinti anche dal tifo incessante del proprio pubblico, i padroni di casa mettono a segno un parziale di 8-0 che li riporta sotto di un solo possesso (48-51). Salerno appare stordita e accusa il colpo. I ragazzi di coach Sanfilippo, all’improvviso, trovano una precisione chirurgica dall’arco fino ad allora sconosciuta. Le due triple di Iannicelli, seguito a ruota da Beatrice, regalano a Bellizzi il +4 (59-55). Gli ospiti tentano una reazione ma cadono ancora sotto le triple di Manning ed Esposito (65-58). È apoteosi gialloblu. La sirena finale decreta il successo per 68-60 di Bellizzi e fa partire la festa al “Pala

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi