You are here
È il mare di Salerno… ma sembra la Sardegna! Acqua cristallina a Torrione Attualità Cronaca Primo piano 

È il mare di Salerno… ma sembra la Sardegna! Acqua cristallina a Torrione

Il mare di Salerno ai tempi del Coronavirus appare di un colore cristallino, l’inquinamento nelle ultime settimane è molto diminuito. L’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio l’intera Italia compresa la città di Salerno, l’unico aspetto positivo di questa quarantena forzata è che l’inquinamento cittadino è molto diminuito. Esempio lampante è il mare della nostra città che appare cristallino come non accadeva ormai da molti decenni. Un utente ha caricato sui social alcune foto dove mostra le acque del mare ripreso dal lungomare a Torrione ed ha sottolineato: “Sembra il mare della Sardegna”.

Coronavirus: le misure di contenimento hanno ridotto l’inquinamento in Europa

Analizzando i dati del satellite Copernicus Sentinel-5P, l’ESA (Agenzia Spaziale Europea) ha registrato una riduzione delle concentrazioni di diossido di azoto in tutta Europa. I numeri parlano chiaro: il blocco delle città dovuto al decreto del governo sull’emergenza coronavirus ha ridotto in modo drastico l’inquinamento nelle grandi città. L’invito a restare a casa hanno prodotto un abbattimento impressionante delle nocive polveri sottili prodotte dall’attività umana, tanto pericolose per la salute dei cittadini. Osservando i dati degli ultimi giorni non si può non notare infatti che la netta riduzione dello smog in Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Piemonte, ma anche a Roma, Napoli, Salerno e nelle altre aree tradizionalmente più inquinate per ragioni orografiche e industriali, si è ulteriormente accelerata. Per le principali città della Pianura Padana, abituate d’inverno a diventare delle vere e proprie camere a gas, si tratta del periodo più lungo senza smog dall’inizio dell’anno, con livelli medi molto bassi sia di PM10 che di PM2.5, ozono, biossido di azoto e biossido di zolfo, gli altri agenti inquinanti più pericolosi, rilevati dalle centraline Arpa.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi