You are here
Droga nella tenuta agricola, condannato un coltivatore di Pagani Provincia e Regione 

Droga nella tenuta agricola, condannato un coltivatore di Pagani

Condannato ad 1 anno e 4 mesi, con pena sospesa, un 55enne paganese accusato di aver gestito una serra con una piantagione di marijuana. L’uomo finì coinvolto nell’indagine dopo un blitz dei carabinieri della tenenza di Pagani e sottoposto agli arresti domiciliari. La marijuana era stata scoperta dentro una tenuta agricola dedicata alla produzione di funghi, con un totale di oltre 120 chili poi finiti sotto sequestro. L’accertamento era scattato in via Corallo, zona periferica di Pagani, fino ad individuare l’appezzamento con l’installazione della serra. Le piante avevano un’altezza di circa quattro metri. I funghi, scrive il Mattino-, rappresentavano il business dell’uomo, con le serre adibite per l’occasione e curate, dedicate alla canapa e alla produzione di stupefacente. Il tribunale, al termine del dibattimento, ha riconosciuto l’uomo colpevole – non aveva precedenti – con sospensione condizionale della pena. Decisione del giudice monocratico nocerino.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi