You are here
Disturba la clientela della discoteca e minaccia i buttafuori con un coltello, arrestato e condannato a Pozzuoli un giovane salernitano Cronaca 

Disturba la clientela della discoteca e minaccia i buttafuori con un coltello, arrestato e condannato a Pozzuoli un giovane salernitano

Condannato a 10 mesi di reclusione con sospensione condizionale della pena, un giovane salernitano che infastidiva i clienti all’interno di una nota discoteca di Pozzuoli, minacciando con un coltello anche il personale addetto alla vigilanza che lo aveva allontanato. E’ accaduto sabato notte.
Il giovane infatti ha fatto ritorno nel locale con un coltello che custodiva nella propria auto ed ha cominciato a minacciare i buttafuori tentando di aggredirli senza riuscirci poiché bloccato da alcuni clienti. Il giovane si è anche ferito ad un dito. All’arrivo dei carabinieri, li ha minacciati e spintonati. E’ stato poi bloccato e arrestato con l’accusa di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi