You are here
Disagi per il rinnovo delle esenzioni ticket a Cava de’ Tirreni, comunicazioni della Direzione del Distretto Sanitario di Cava Provincia Provincia e Regione 

Disagi per il rinnovo delle esenzioni ticket a Cava de’ Tirreni, comunicazioni della Direzione del Distretto Sanitario di Cava

In riferimento a quanto pubblicato in data odierna in merito ai disagi verificatisi presso il Distretto Sanitario di Cava dei Tirreni, determinati dal grande afflusso di utenza per il rilascio dell’esenzione ticket per reddito, (“Caos al distretto… interviene la polizia…”) la Direzione di Distretto ritiene doveroso fornire alcune precisazioni. L’abnorme afflusso di richieste è stato determinato dal fatto che i rinnovi di tali esenzioni sono stati prorogati a casa dell’emergenza pandemica, a più riprese, a partire dal mese di marzo 2020 e fino al 30 settembre 2022. La richiesta di tali pratiche, a distanza di due anni e mezzo, è pertanto aumentata a
dismisura. A fronte di tali disagi, in previsione dei i quali erano già state approntate una serie di misure organizzative, la Direzione Distrettuale comunica che si stanno ponendo in essere tutte le azioni correttive possibili, compatibilmente con gli spazi e le risorse disponibili, al fine di alleviare agli utenti i disagi denunciati. Si precisa, infine, che sulla home page del sito aziendale sono state pubblicate le opportune indicazioni utili sulle varie modalità per accedere al servizio, in base alle proprie necessità: – Applicazione web “Verifica Esenzione Ticket” (https://cerd.aslsalerno.it ) che permette all’assistito di
verificare, sulla base del codice fiscale e della tessera sanitaria, se egli è già presente nell’elenco delle
Esenzioni Certificate MEF;
– Portale Salute del Cittadino (https://sinfonia.regione.campania.it) dove è possibile: – Visualizzare il proprio Fascicolo sanitario elettronico – Pagare il ticket – Prenotare una prestazione di specialistica
ambulatoriale (CUP) – Cambiare il medico di assistenza primaria o pediatra di libera scelta
– E-mail dedicata per ogni distretto sanitario al quale inviare una mail, allegando copia (in formato pdf)
della Carta di identità e della Tessera Sanitaria, per ricevere sulla stessa casella di posta elettronica
emittente il certificato provvisorio di esenzione ticket (in formato pdf).
– SI ricorda, inoltre, la scadenza illimitata dei codici di esenzione E01, E3 ed E4 per gli
ultrasessantacinquenni – Le predette indicazioni sono state oggetto di un comunicato stampai inviato agli organi di stampa e pubblicato sulla home page del sito web aziendale.
Le predette misure sono state predisposte daIl’Asl Salerno proprio al fine di evitare inutili code presso gli uffici distrettuali, nonché occasioni di contagio favoriti dagli assembramenti agli sportelli. Per pubblicizzare tali misure, presso gli uffici di Front Office della sede distrettuale sono stati affisse apposite comunicazioni illustrative.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.