You are here
Dimessa dall’ospedale e poi risultata positiva al covid 19, carabinieri acquisiscono atti al Curto di Polla Attualità Provincia e Regione 

Dimessa dall’ospedale e poi risultata positiva al covid 19, carabinieri acquisiscono atti al Curto di Polla

Coronavirus, i carabinieri indagano su una donna dimessa dall’ospedale di Polla ma poi risultata positiva al Covid-19 all’esito del tampone. I militari ieri hanno fatto visita al nosocomio Luigi Curto per accertamenti su una signora calabrese di ritorno dal nord a bordo di un pullman che si è sentita male al terminal bus di Sala Consilina. Era stata trasferita dal 118 all’ospedale di Polla e dopo gli accertamenti dimessa: nell’hinterland calabrese, sua terra d’origine, dopo aver viaggiato in auto con un parente, ha appreso però che il tampone al quale era stata sottoposta era risultato positivo. La Procura di Lagonegro- scrive il Mattino- ha aperto un’indagine e ieri i carabinieri hanno prelevato in ospedale dei documenti per fare chiarezza sulla vicenda.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi