You are here
De Luca presenzia i lavori per il mercatino di via Piave: “A Mercatello parco nel degrado, in arrivo 4 milioni e mezzo di euro” Attualità 

De Luca presenzia i lavori per il mercatino di via Piave: “A Mercatello parco nel degrado, in arrivo 4 milioni e mezzo di euro”

“Arrivano 4 milioni e mezzo di euro per riqualificare il parco del Mercatello, finito nel degrado”. Ad annunciarlo questa mattina il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine dell’incontro con la stampa sull’avvio dei lavori nell’area mercatale di via Piave. De Luca ha raccontato ai giornalisti di aver effettuato un sopralluogo e di essere rimasto colpito negativamente dallo stato di degrado in cui versa la zona, di aver trovato auto parcheggiate all’interno del parco e ha assicurato il suo impegno a far ritornare il parco un vero gioiellino. Il governatore non si è sottratto ad altre domande nell’incontro con la stampa e si è soffermato su diversi argomenti. L’avvio dei lavori per la riqualificazione dell’area mercatale di via Piave- scrive Tvoggi- è stata in particolare spunto per annunciare altri interventi che riguarderanno la zona, per la quale è sempre agnato a garantire più sicurezza in piazza San Francesco e a ripescare il progetto per il parcheggio multipiano nello stadio Vestuti. Infine non sono mancate considerazioni di natura più politica. Oltre ad annunciare che verrà assorbita tutta la graduatoria degli idonei a recente concorso regionale, De Luca che ha invitato commercianti ed artigiani ad attingere alle risorse messe a disposizione dalla crescente bando, si è soffermato anche su 600 incontro con il segretario del PD Zingaretti.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi