You are here
Custode del parco archeologico di Pompei ucciso per un parcheggio: 4 arresti nella notte Cronaca Italia e Mondo Provincia e Regione 

Custode del parco archeologico di Pompei ucciso per un parcheggio: 4 arresti nella notte

Quattro persone, ritenute responsabili dell’omicidio del 61enne Maurizio Cerrato custode del Parco archeologico di Pompei assassinato lunedì sera a Torre Annunziata, sono state fermate e portate in carcere dai Carabinieri del Comando provinciale di Napoli, che hanno eseguito un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata. Il decreto è stato notificato nel corso della notte. Cerrato è stato ucciso in una aggressione scattata dopo una lite per motivi di parcheggio. I 4 fermati sono stati portati nel carcere di Napoli Poggioreale. In cella sono finiti Giorgio Scaramella 51 anni, Domenico Scaramella 51 anni, Antonio Venditto, 26 anni, Antonio Cirillo 33 anni. E’ indagata la sorella di uno degli arrestati

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi