You are here
Crescent, fiato sospeso per la sentenza d’Appello Attualità Primo piano Provincia e Regione 

Crescent, fiato sospeso per la sentenza d’Appello

È attesa, salvo imprevisti dell’ultima ora, tra il pomeriggio e la serata di oggi la sentenza di Appello per la costruzione del Crescent. Nel primo grado ci fu una raffica di assoluzioni per le quali la procura aveva presentato ricorso continuando a chiedere le condanne per gli imputati, presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca incluso, e il sequestro della mezzaluna (chiesto anche dalle parti civili) disegnata dall’archistar Ricardo Bofil. Di diverso avviso i difensori per i quali rispetto alla prima sentenza non sarebbe emersa nessuna novità di rilevo penale che porterebbe alla modifica del verdetto.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi