You are here
Covid, Speranza: “Siamo all’ultimo miglio ma non abbiamo vinto” Attualità Italia e Mondo Primo piano 

Covid, Speranza: “Siamo all’ultimo miglio ma non abbiamo vinto”

“Nel corso del 2020, un anno lungo e difficile, ho informato il Parlamento relazionando sull’andamento della pandemia e sulle misure adottate per contrastare un virus che ha stravolto nel nostre vite”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, come riporta Tg Com 24, nell’informativa alla Camera sulle ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. “Siamo all’ultimo miglio col vaccino ma non abbiamo ancora vinto”.

Il traguardo è giugno quando finalmente potranno essere utilizzati, dopo tutte le fasi di sperimentazione e di certificazioni, anche le dosi di Reithera, il vaccino italiano contro il Covid-19. Potrebbe essere la soluzione definitiva al virus perché a differenza degli altri vaccini è monodose e può essere conservato in un normale frigo a 4 gradi. A regime la Reithera dice di essere in grado di produrre 100 milioni di dosi l’anno.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi