You are here
Covid, casi in aumento: 4 regioni e una provincia a rischio Attualità 

Covid, casi in aumento: 4 regioni e una provincia a rischio

Mentre il governo passa al vaglio diverse ipotesi per salvare il Natale (dal green pass a due velocità alle zone rosse mirate), i sindaci di diversi comuni corrono ai ripari. In attesa di un intervento del governo a livello nazionale, i sindaci di alcuni comuni si sono organizzati per provare a contenere la quarta ondata da Covid-19. L’obiettivo delle misure più severe è quello di provare a frenare il contagio ed evitare maggiori restrizioni durante il periodo natalizio. Le regioni che rischiano il passaggio in fascia gialla sono: Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Liguria, Valle d’Aosta e provincia di Bolzano.

Tuttavia, le limitazioni in zona gialla sono molto blande (mascherina all’aperto per tutti e massimo in 4 a tavola nei locali), ma il passaggio a colori più intensi “sarebbe drammatico per l’economia” dice il Presidente della Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Massimiliano Fedriga. Il vero timore non è però il giallo, ma la zona arancione in prossimità delle feste natalizie: in zona arancione i ristoranti e bar restano chiusi e permettono solo asporto e take away.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi