You are here
Covid, allo studio del Governo la nuova norma da inserire nel Dpcm: vietato stare in piedi davanti a bar e locali Attualità Primo piano 

Covid, allo studio del Governo la nuova norma da inserire nel Dpcm: vietato stare in piedi davanti a bar e locali

 Il Governo pensa di inserire una nuova norma all’interno del Dpcm che conte firmerà il prossimo 15 di ottobre: si tratta di applicare il divieto di assembramento impedendo ai cittadini di sostare davanti a bar e ristoranti.  Si mette a punto le «misure di contenimento» dei contagi da Covid-19 e si cerca di svuotare quelle aree di paesi e città dove le persone si incontrano spesso senza indossare le mascherine e mantenere il distanziamento. Un freno ulteriore alla movida che in molti luoghi è incontrollata e secondo gli scienziati è tra le cause principali del numero crescente dei positivi al covid 19.
Dunque, controlli e multe non sono finora serviti a evitare le aggregazioni di fronte a bar, ristoranti, pub tanto da trasformarsi in alcuni quartieri della movida in veri e propri assembramenti. Nel Dpcm si sta dunque pensando di inserire la norma che vieti la sosta di fronte ai locali. Secondo questa regola- scrive il Corriere della Sera- si potrà entrare nelle sale o rimanere all’aperto, purché si stia seduti al tavolo e si garantisca il distanziamento tra le persone. Se non c’è posto si deve andare via. Non si potrà stare in piedi all’aperto come accade in piazze e strade soprattutto la sera. E questo vale anche per i gruppi di giovani che si riuniscono nei parchi o in altri luoghi, anche se isolati.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi