You are here
Covid 19, nel Mondo quasi 18 milioni di casi. Negli Usa 60mila positivi per il quinto giorno consecutivo Attualità Italia e Mondo Primo piano 

Covid 19, nel Mondo quasi 18 milioni di casi. Negli Usa 60mila positivi per il quinto giorno consecutivo

Nel mondo sono 17.859.763 i casi confermati di coronavirus, con 685.179 decessi. Sono gli ultimi dati dell’osservatorio della Johns Hopkins University, che dall’inizio della pandemia aggiorna costantemente i dati sui contagi e le vittime. Il Paese più colpito rimangono gli Stati Uniti, con 4.620.502 casi di contagio e 154.449 decessi.

Gli Stati Uniti hanno registrato oltre 60 mila nuovi casi di positività al coronavirus per il quinto giorno consecutivo. Lo evidenzia il nuovo bilancio della Johns Hopkins University. Nelle ultime 24 ore, infatti, i contagiati sono saliti di 61.262, con 1.051 decessi. Gli Usa contano, al momento, 4,6 milioni di contagiati e 154.319 morti dall’inizio della pandemia. Si aggrava anche la situazione in Sudafrica, superato il mezzo milione di contagi. Regole più stringenti in Australia. Lo Stato di Victoria torna a imporre il lockdown fino al 13 settembre per contrastare una nuova impennata del virus. Per la prima volta dall’inizio della pandemia, a Melbourne coprifuoco notturno, divieto di celebrare i matrimoni e gruppi di non più di due persone. Potrà andare a fare la spesa una sola persona e per un’unica volta al giorno. Daniel Andrews, Primo ministro dello Stato di Victoria ha dichiarato lo “stato di catastrofe”  e di essere passato alla Fase 4 per il livello “inaccettabile” di infetti. Anche gli studenti, che erano tornati da poco a scuola, ricominciano le lezioni in remoto. Lo Stato di Victoria ha registrato 671 nuovi casi di Covid-19 e sette morti. In totale, sono oltre 18.000 i casi di coronavirus e almeno 208 i decessi in Australia che conta 25 milioni di abitanti. Più di mezzo milione di casi di coronavirus sono stati confermati in Sudafrica, secondo il ministro della sanità del paese. Zwelini Mkhize ha annunciato 10.107 nuovi casi, portando il conteggio a 503.290 infetti e 8.153 morti. Il Sudafrica è il paese più colpito del continente e rappresenta la metà di tutte le infezioni segnalate in Africa. Nuovo record in California che registra altri 219 morti per coronavirus nelle ultime 24 ore. Il precedente era di 197 decessi lo scorso martedì. In totale 9.224 pazienti hanno perso la vita in California a causa del Covid-19. Si tratta dello Stato degli Usa più investito dalla pandemia, il primo a superare il mezzo milione di contagi.  Il comandante della polizia di Gerusalemme, Doron Yadid, è stato costretto a entrare in quarantena dopo che il ministro di Gerusalemme, Rafi Peretz, è risultato positivo al coronavirus. Al posto di Yadid subentrerà il suo vice, Eli Kazari, durante la quarantena di 14 giorni. Dopo che Peretz è risultato positivo al coronavirus, altri tre ministri hanno fatto sapere che si chiuderanno in quarantena: quello dell’Istruzione, Zèev Elkin, quella per il Rafforzamento della comunità, Orly Levy-Abekasis, e Yàakov Avitan, ministro per gli Affari religiosi. Il comandante della polizia di Gerusalemme, Doron Yadid, è stato costretto a entrare in quarantena dopo che il ministro di Gerusalemme, Rafi Peretz, è risultato positivo al coronavirus. Al posto di Yadid subentrerà il suo vice, Eli Kazari, durante la quarantena di 14 giorni.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi