You are here
Costiera amalfitana: tutti negativi i 2112 tamponi effettuati tra il 19 e il 23 maggio Cronaca Provincia e Regione 

Costiera amalfitana: tutti negativi i 2112 tamponi effettuati tra il 19 e il 23 maggio

Tutti negativi i 2112 tamponi effettuati nei comuni della Costiera Amalfitana

 

Da martedì 19 a sabato 23 nei comuni di Tramonti, Atrani, Scala, Amalfi, Conca de Marini, Ravello, Minori, Maiori, Furore, Agerola, Praiano e Positano sono stati realizzati ben 2112 tamponi, tutti risultati negativi.

Il sindaco di Minori Andrea Reale, delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della costiera amalfitana ha così dichiarato: “E’ un risultato determinante per una ripresa delle attività in tranquillità ma con le necessarie e imprescindibili cautele. A questa prima fase del campionamento sono stati sottoposti i soggetti delle categorie maggiormente esposte al contatto col pubblico, come forze dell’ordine, associazioni di volontariato e amministratori pubblici. I test proseguiranno a breve su altri gruppi di persone individuate come potenzialmente a rischio. L’auspicio è che il trend favorevole sia confermato, a riprova che le misure tempestivamente adottate ed il senso di responsabilità dei cittadini hanno prodotto i frutti sperati intermini di sicurezza collettiva. La Costa d’Amalfi si apre ad accogliere i turisti con l’amore e la professionalità insita nel naturale di ogni cittadino di ogni operatore che apporterà il senso di responsabilità personale quale valore aggiunto per garantire sicurezza per tutti. Voglio ringraziare, interpretando i sentimenti di tutti i Sindaci della Costa d’Amalfi il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per l’attenzione profusa per il nostro territorio e la determinazione nel contrastare con tutte le sue forze il Covid-19. Informeremo di tutte quelle misure precauzionali e di prevenzione che decideremo di attuare per la nostra Costiera in accordo con la Regione Campania e la Protezione Civile Regionale e Nazionale”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.