You are here
Consiglio comunale a Scafati, la denuncia di Michele Russo: “E illegittimo” Provincia Provincia e Regione 

Consiglio comunale a Scafati, la denuncia di Michele Russo: “E illegittimo”

Argomenti all’ordine del giorno non completi cinque giorni prima della fissazione del consiglio comunale. Questo il caso sollevato da Michele Russo, consigliere comunale in quota opposizione a Scafati, che ritiene illegittima la convocazione dell’assise prevista domani, giovedì 29 dicembre 2022.

Per questo motivo, ha segnalato il caso al presidente del consiglio comunale scafatese, nonché al segretario generale dell’Ente, sindaco, assessore al Bilancio e presidente della specifica commissione.

“Mi sono recato presso gli uffici di segreteria del Comune per verificare la presenza di eventuali atti nella documentazione del consiglio comunale non trasmessi via mail ai consiglieri. Ho appurato, purtroppo, che per nessun argomento di quelli all’ordine del giorno, sono allegati i verbali delle sedute competenti commissioni consiliari ed in particolare della commissione Bilancio. Per l’Ordine del giorno numero 10 (ricognizione delle Partecipazioni pubbliche), inoltre, non vi è alcun riferimento dell’eventuale invio da parte della presidenza del consiglio comunale ad alcuna commissione”, ha detto Russo.

“La totale mancanza dei verbali, a fronte delle eventuali sedute , risulta lesiva delle prerogative dei consiglieri comunali non partecipanti alle stesse commissioni ed elusiva del corretto funzionamento dei lavori preparatori all’assise. Per quale motivo viene omessa la condivisione dei verbali delle commissioni non è dato sapere. Ecco perché ritengo totalmente illegittimo tutto ciò, vista l’incompletezza dei documenti per il consiglio comunale a poche ore dalla data di svolgimento. Il tutto nel totale spregio delle regole del consiglio comunale”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.